Agenda

Coronavirus – informazioni per le aziende

News

Coronavirus Mitglieder

Coronavirus – informazioni per le aziende

09 Ottobre 2020

Il Consiglio federale ha allentato gradualmente le misure di protezione. Di seguito, trovate una panoramica delle informazioni e dei rimandi principali:


Indicazioni sull’obbligo di indossare la mascherina

Negli ultimi giorni, confrontati con un incremento dei casi diversi Cantoni hanno deciso di inasprire le misure contro il coronavirus.


Le disposizioni variano secondo il Cantone. Vi preghiamo di monitorare attentamente gli sviluppi nel vostro Cantone, di attenervi alle direttive delle autorità e di attuare immediatamente eventuali nuove misure.

Nei Cantoni interessati, inoltre, vi invitiamo a esporre un avviso, scaricabile qui, che segnali l’obbligo di indossare la mascherina.


Di seguito, trovate le disposizioni e le direttive dei singoli Cantoni:

ArgoviaAppenzello esternoAppenzello internoBernaBasilea Campagna
Basilea CittàFriborgoGinevraGlaronaGrigioniGiuraLucernaNeuchâtel
NidvaldoObvaldoSciaffusaSvittoSolettaSan GalloTicinoTurgoviaUri
VaudValleseZurigoZugo

Che cosa significano concretamente queste prescrizioni e direttive per le aziende del settore verde?

Commercio al dettaglio / Produzione

Il commercio al dettaglio del giardinaggio, le aziende di produzione, i vivai e i centri di giardinaggio devono disporre di e attuare un concetto di protezione.

Giardinaggio e paesaggismo

I datori di lavoro in campo edile e industriale sono tenuti a rispettare le raccomandazioni della Confederazione in materia di igiene e di distanziamento sociale, pena il rischio di chiusura. 

In caso di difficoltà di approvvigionamento o addirittura di chiusure aziendali, può capitare che determinati lavori non possano essere eseguiti per tempo e che non vengano rispettate le scadenze. In tali circostanze, si applica l’art. 366 CO (vedi contratto d’appalto in caso di pandemia).

Indennità per lavoro ridotto

La SECO e i Cantoni forniscono informazioni e disposizioni aggiornate sulle indennità per lavoro ridotto. 

Ticino

Liquidità

Per le aziende sono previsti crediti fino al 10% della cifra d’affari. Alle banche è chiesto di versare rapidamente importi fino a 500’000 franchi garantiti al 100% dalla Confederazione e a tasso zero.Qui, trovate maggiori ragguagli e l’Ordinanza della Confederazione.

Vi consigliamo di rivolgervi al vostro consulente bancario o di PostFinance, molti istituti hanno già predisposto un apposito modulo sui loro siti.

Cuscinetto di liquidità in ambito fiscale

Le aziende hanno la possibilità di estendere i termini di pagamento senza dover pagare interessi di mora. Nel periodo tra il 21 marzo 2020 e il 31 dicembre 2020, per l’imposta sul valore aggiunto, le tasse doganali, accise particolari e le tasse di incentivazione il tasso di interesse è stato ridotto allo 0,0%, e non sono stati fatturati interessi di mora. Lo stesso vale per l’imposta federale diretta tra il 1° marzo 2020 e il 31 dicembre 2020.

AFC - Misure dovute al coronavirus


Dilazione di pagamento dei contributi delle assicurazioni sociali

Alle aziende colpite dalla crisi può essere concessa una dilazione di pagamento verosimilmente fino a settembre 2020 esente da interessi per i contributi delle assicurazioni sociali (AVS/AI/IPG/AD).

La cassa di compensazione Giardinieri e fioristi fornisce maggiori ragguagli sulle agevolazioni e sulle indennità di perdita di guadagno.


Determinati contenuti e documenti sono accessibili solo ai membri di Jardin-Suisse.