Agenda

Coronavirus: ultime informazioni dalla formazione professionale

Assicurazione contro la disoccupazione coronavirus: modifica dell’ordinanza COVID-19 AD


Il 12 agosto 2020, il Consiglio federale ha deciso di modificare e prolungare la validità dell’ordinanza COVID-19 assicurazione contro la disoccupazione (AD). Le modifiche entreranno in vigore il 1° settembre 2020. In particolare, è stato disciplinato il diritto all’indennità ai formatori responsabili degli apprendisti. Riassumendo, vale quanto segue. 

«Un’azienda che si è annunciata può chiedere l’ILR anche per i formatori che nel periodo di riduzione del lavoro si sono dedicati alla formazione degli apprendisti, sebbene non abbiano di fatto interrotto il lavoro. In questo modo, pur trovandosi in una situazione economica difficile, l’azienda di tirocinio può garantire la supervisione delle persone in formazione, il cui orario di lavoro non può essere ridotto.» (fonte: www.admin.ch

Maggiori ragguagli si trovano all’articolo 8j dell’Ordinanza o nelle spiegazioni sulle modifiche nel documento sottostante. 

Art. 8j

1 Un’azienda che fa valere il lavoro ridotto può chiedere l’indennità per lavoro ridotto per i formatori responsabili delle persone in formazione.

2 L’azienda deve dimostrare che la formazione di tali persone non può più essere garantita a causa dell’impossibilità di fornire una supervisione sufficiente.

3 L’indennità per lavoro ridotto dei formatori copre soltanto le ore in cui quest’ultimi sarebbero stati in lavoro ridotto ma che hanno dedicato alla persona in formazione. Nella domanda di indennità per lavoro ridotto, le suddette ore dedicate alle persone in formazione devono essere considerate come una perdita di lavoro computabile

4 Se chiede l’indennità per lavoro ridotto per il tempo di lavoro che non è dedicato alle persone in formazione, l’azienda deve comprovare una perdita di lavoro computabile.


Art. 9, cpv. 3 e 4 

3 Fatto salvo il capoverso 4, la validità della presente ordinanza è prorogata fino al 31 dicembre 2022.

4 La validità degli articoli 7 e 8i è prorogata fino al 31 dicembre 2020.

Prospettive Tirocinio 2020

La situazione attuale grava sul normale percorso che porta alla scelta di una professione e sulle procedure di assunzione, tra cui rientrano gli stage di orientamento o i colloqui di lavoro. La «Task Force Prospettive tirocinio 2020» si impegna affinché la maggior parte dei giovani possa comunque trovare un posto di tirocinio nell'estate del 2020. Per questo diversi Cantoni offrono la possibilità di firmare i contratti di tirocinio entro l’autunno.

Troverete informazioni più dettagliate nel Flyer qui sotto e sulla homepage.

Decisioni dell’oml JardinSuisse:

Determinati contenuti e documenti sono accessibili solo ai membri di Jardin-Suisse.